Home

Geografia economica - Economic geography

dott.ssa Libera D’Alessandro

SSD dell'insegnamento M-GGR/02

cfu 6

Codice esame: I° anno: ECN 0003 

Programma

(italiano)

I parte: Geografia ed economia - Regione geografica - Economia, ambiente, popolazione – Gli spazi dell’agricoltura, la produzione mineraria ed energetica – Gli spazi dell’industria e dei servizi – Il turismo – La geografia delle comunicazioni e dei flussi commerciali e finanziari – Il sistema mondo – Le città nell’economia globale – Le politiche dello sviluppo economico

II parte: Città fordista e città post-fordista – L’economia della cultura e della conoscenza – La rinascita della città - La città creativa – Globalizzazione e nuovo regionalismo – Città-regioni: motori economici e attori politici sulla scena globale

(inglese)

1st Part: Geography and Economics – The Geographical Region – Economics, Environment and Population – The Spaces of Agriculture, The Mining and Energy Sector – The Geography of Industry and Services – The Tourism – The Geography of Communications, International Trade and Financial Networks – The World System – Cities in the World Economy – The Policies of Economic Development

2nd Part: Fordist and Post-fordist City – The Cognitive-Cultural Economy – The Resurgent City - The Creative City - Globalization and new regionalism – City-Regions: Economic Motors and Political Actors on the Global Stage

 

Risultati di apprendimento previsti

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)

Caratteristiche geografiche dei quadri dell’economia mondiale. Logiche territoriali di evoluzione degli spazi economici.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)

Linee evolutive dei quadri urbani nell’ambito del rapporto locale-globale.

Autonomia di giudizio (making judgements)

Riflessioni (in termini generali) degli obiettivi delle politiche di sviluppo a scala locale/nazionale/internazionale

Abilità comunicative (communication skills)

Utilizzo del linguaggio specifico della geografia.

Capacità di apprendimento (learning skills)

Assumere il rapporto tra impresa e territorio, a diverse scale, come parte delle proprie competenze professionali.

Propedeucità consigliate

nessuna

Anno di corso

Primo anno - secondo semestre (classe 18 D.M. 270)

 

Testi di riferimento

 I parte: Dematteis G., Lanza C., Nano F., Vanolo A., Geografia dell’economia mondiale, Utet, Torino, 2010, quarta edizione.

II parte: Scott A.J., Città e regioni nel nuovo capitalismo. L’economia sociale delle metropoli, Il Mulino, Bologna, 2011, prefazione e capp. I-III-VI (ed. orig., Social Economy of the Metropolis. Cognitive-Cultural Capitalism and the Global Resurgence of Cities, Oxford University Press, Oxford, 2011).

 

Modalità di erogazione

Lezioni frontali, discussioni in aula, seminari di approfondimento.

Sede del corso

Il corso si tiene in Aula Magna, Via Dell'Ateneo Lucano, C/da Macchia Romana, 85100, Potenza.

Organizzazione della didattica

numero di ore relative alle attività in aula (1 CFU=8 ore)                                                    48

Modalità di frequenza

Gli obblighi di frequenza alle attività didattiche sono soddisfatti d'ufficio al termine del semestre nel quale le stesse sono collocate.

Metodi di valutazione intercorso

Metodi di valutazione

Prova scritta

Dati statistici relativi alle votazioni d'esame conseguite dagli studenti nell'ultimo A.A.

Dati statistici.

Orario di ricevimento

 

Calendario delle prove di esame

clicca qui.

Materiale didattico

RISULTATI ESAMI


NOTE

Contatore_visite
Hits visite contenuti : 4336163