Home Archivio anni precedenti

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE

(http://economia.unibas.it)

A.A. 2013 - 2014

·

INSEGNAMENTO: Diritto commerciale - Commercial Law

lingua base: ITALIANO······

cod. insegnamento: ECN0009



Docente: Mauro Serra

 Settore Discip. IUS 04

Qualifica:·Ricercatore

Email:·  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  


Periodo: ·I° semestre (1/10/13 – 1/02/14)

Data inizio corsi:·04/10/2013

 

ore riservate per lo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale

numero di ore relative alle attività in aula (1 CFU=8 ore)

eventuali altre ore - esercitazioni, seminari, tirocini ….


 

Propedeuticità consigliate: 

Diritto Privato

Curriculum scientifico

 

Risultati di apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)

L’obiettivo formativo perseguito è quello di fornire agli studenti le nozioni giuridiche necessarie per acquisire il quadro sistematico del diritto dell’impresa e delle società, per comprendere i principali problemi giuridici legati allo svolgimento dell'attività di impresa e i loro riflessi economici.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)

Il corso, con le connesse discussioni di casi, intende sviluppare negli studenti capacità di comprensione degli istituti giuridici, capacità di collegamento delle questioni concrente alle fattispecie astratte e capacità di· ·analisi critica della disciplina vigente, essenziali nello svolgimento di qualunque attività professionale.

Autonomia di giudizio (making judgements)

Capacità critiche individuali e loro applicazioni per formulare giudizi o riflessioni in modo autonomo. Capacità ermeneutica, di comprensione delle soluzioni interpretative alternative disponibili sul piano astratto e di individuazione e scelta di quella preferibile e rispondente al dato normativo.

Abilità comunicative (communication skills)

Capacità· di comunicare situazioni e/o problematiche e/o strumenti metodologici a interlocutori specialisti e non specialisti, con proprietà di linguaggio, con adeguato tecnicismo e buona articolazione di pensiero.

Capacità di apprendimento (learning skills)

Capacità di collegare la teoria alla pratica professionale di trovare soluzione ai problemi nuovi della teoria e della pratica e di intraprendere studi ulteriori con un alto grado di autonomia.·

 

Programma del corso 

(italiano)

Nozioni introduttive; introduzione storica della categoria del diritto commerciale. Imprenditore e impresa. Le diverse categorie di imprenditori e la disciplina dell'imprenditore commerciale.Le dimensioni dell’impresa. La disciplina del finanziamento dell’attività d’impresa. L’azienda. I segni distintivi, le opere dell'ingegno e le invenzioni industriali. La disciplina della concorrenza. La nozione di società e le società a base personale: società semplice, società in nome collettivo, società in accomandita semplice.

Le società di capitali. La società per azioni. Costituzione; conferimenti; patti parasociali; patrimoni destinati; azioni e operazioni sulle proprie azioni; partecipazioni rilevanti; gruppi di società; direzione e coordinamento di società; assemblea; amministrazione; controlli; bilancio; modificazioni dello statuto; recesso; operazioni sul capitale sociale; obbligazioni; società per azioni quotata; società in accomandita per azioni; società a responsabilità limitata; società cooperative e mutue assicuratrici; scioglimento; le operazioni straordinarie. I consorzi e gli altri strumenti di collaborazione tra imprenditori. Le società cooperative. La società europea e cooperativa europea. L’intermediazione mobiliare. I servizi di investimento; gli organismi di investimento collettivo; l’offerta al pubblico di prodotti finanziari.

(inglese)

The undertaker. The enterprice’s dimension (private companies and large public firms). New inventions and patents. Business association and non-business association. Incorporated and unincorporated business association. Private limited company. Public limited company. Securities: shares; debentures. Shareholder’s rights. Corporate governance. Groups of companies. The merger and the acquisition of control regulation. The EC company. The acces rules to capital in modern free market economy. Brokerage.

Testi di riferimento

G.F. Campobasso, Manuale di diritto commerciale, Utet, ultima edizione (a cura di Mario Campobasso), parti I (pp. 1 - 117) e II (pp. 118 - 402) e parte III limitatamente al paragrafo XXXVI dell’intermediazione mobiliare (pp. 490 – 506);

oppure

V. Buonocore (a cura di), Istituzioni di diritto commerciale, Giappichelli, ult. ed., limitatamente alle parti indicate nel programma.

oppure

Associazione Preite, Il diritto delle società, a cura di G. Olivieri, G. Presti, F. Vella, Il Mulino, ultima edizione. 

Ulteriore materiale didattico distribuito dal docente durante il corso:

Durante il corso potrà essere distribuito materiale bibliografico e giurisprudenziale, funzionale alla discussione di casi pratici. 

Metodi didattici:

lezioni frontali

gruppi di studio o di lavoro

studio e/o discussioni di casi

discussioni in aula

 

Metodi di valutazione intercorso: 

Prove di verifica orali per gruppi su singole parti del programma.

Discussioni orali di casi giurisprudenziali.

Metodi di valutazione: 

Prova finale orale diretta a verificare l’acquisizione di un corretto quadro sistematico generale degli istituti dell’impresa e delle società, con momenti di approfondimento di problematiche specifiche sui temi riconducibili all’impresa in generale, alle società di persone ed alle società di capitali.

I criteri di valutazione dell’esame orale sono costituiti dalla capacità di individuazione delle norme o del gruppo di norme disciplinanti le fattispecie e gli istituti interessati dalle domande; la capacità di articolazione di un discorso compiuto e consapevole, sintatticamente corretto, la capacità di avvalersi di un linguaggio tecnoco-giuridico adeguato.

 

Materiale didattico

CAPACITA' - IMPUTAZIONE

COMMERCIALE 2083

COMMERCIALE IMPRESA

IMPRESA COLLETTIVA ASSOCIAZIONI

IMPRESA PUBBLICA

STATUTO IMP. COMMERCIALE 

CARATTERI CONTRATTO DI SOCIETA'

MODELLO LEGALE ATTIVITA'

MODIFICAZIONI ATTO COSTITUTIVO

NOZIONE DI SOCIETA'

S.A.S.

S.N.C.

SCIOGLIMENTO SOCIETA'

SEMPLICE -IRREG. - DI FATTO

ASSEMBLEA

AZIONI OBBLIGAZ. STRUM. FIN

COSTITUZIONE - CAPITALE

COSTITUZIONE SRL

DECISIONI MODIFICHE SCIOGLIMENTO

GRUPPI

MUTUALITA' E PRINCIPI

OPERAZIONI STRAORDINARIE

ORGANIZZAZIONE

ORGANIZZAZIONE E PROCESSI DECISIONALI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE E TIT. DEBITO

SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE

 

 

Risultato prove esami

 

Contatore_visite
Hits visite contenuti : 4355759