Home Archivio anni precedenti

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA 

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE

(http://economia.unibas.it)

A.A. 2013 - 2014


INSEGNAMENTO: ECONOMIA POLITICA (MICROECONOMIA)

lingua base: ITALIANO

 cod. insegnamento *: ECN0006

 

Docente: Eleonora Pierucci

Settore Discip. SECS P-01

Qualifica - Ricercatore

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Recapiti telefonici:        tel: 0971206118             fax: cell: 3421078415

Periodo di svolgimento del corso: I° semestre (1/10/13 – 1/02/14)

Data inizio corsi: 1/10/2013

ore riservate per lo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale        150

numero di ore relative alle attività in aula (1 CFU=8 ore) 80 

eventuali altre ore - esercitazioni, seminari, tirocini … 20


Propedeuticità consigliate *

Matematica generale

Curriculum professionale

 

Risultati di apprendimento attesi 

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)

Il corso si pone l’obiettivo di fornire allo studente le conoscenze e gli strumenti dell’analisi microeconomica di base.

The purpose of this course is to provide a thorough understanding of the principles of microeconomics

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)

Le conoscenze e le competenze acquisite permetteranno agli studenti di comprendere i processi di scelta degli agenti economici ed il funzionamento dei mercati nella realtà economica.

Acquired knowledge and skills will enable students to understand and analyse economic agents’ decision making processes and markets functioning within the real economic context.

Autonomia di giudizio (making judgements)

Capacità critiche individuali e loro applicazioni per formulare giudizi o riflessioni in modo autonomo (breve descrizione)

La comprensione dei processi decisionali degli attori economici e del funzionamento (e dei fallimenti) del mercato, consentiranno allo studente l’analisi, anche in chiave critica, della realtà economica e degli interventi di politica economica.

The understanding of economic agents’ decision making processes and of markets’ functioning (and failures), will enable students to critically analyse the economic reality and the policy makers intervention.

Abilità comunicative (communication skills)

L’articolazione del corso e della prova d’esame è stata in modo tale da permettere agli studenti di acquisire tutti i linguaggi della disciplina (descrittivo, grafico ed analitico) al fine di permettere loro discutere ed argomentare in maniera appropriata le tematiche della microeconomia sia con interlocutori specialisti che con interlocutori non specialisti.

The structure of course and final exam is designed to enable students to acquire and apply all the languages of the discipline (descriptive, graphical and analytical) in order learn how discuss appropriately microeconomic topics with specialist and non specialist speaker

Capacità di apprendimento (learning skills)

Gli studenti si confronteranno con gli aspetti teorici della disciplina e con la soluzione di esercizi pratici in modo tale da poter acquisire metodi di studio e di analisi della materia che permetta loro ulteriori approfondimenti in autonomia.

Students will deal with theoretical ad practical (exercises) aspects of the subject in order to acquire methods of analysis which allow autonomous investigation.

Programma del corso  

(italiano)

Introduzione alla microeconomia

Teoria del consumo

Teoria della produzione

Forme di mercato

Fallimenti del mercato

Teoria dei giochi

(inglese)

Introduction to microeconomics

Cosumer choice theory

Producer theory

Firm behavior and market structure

Market Failure and the Role of Government

Game theory 

Testi di riferimento

Bernheim Douglas, Whinston Michael, Microeconomia, McGraw-Hill, Milano, 2009, euro 58,00

Bucci V., Striani F., Esercizi di Microeconomia, Esculapio, 2008, euro 13,00

Eventuali altri testi integrativi verranno indicati durante il corso

Ulteriore materiale didattico distribuito dal docente durante il corso:

Slide ed esercizi tramite sito web

Metodi didattici:

lezioni frontali

esercitazioni

discussioni in aula

interazione con il docente,mediante posta elettronica

 

Metodi di valutazione: 

prova scritta

La prova scritta d’esame si articola in tre parti (A, B, C) permettendo allo studente di utilizzare i vari linguaggi della disciplina (descrittivo, grafico ed analitico). Nella parte A del compito viene richiesto allo studente di rispondere a 2 domande a scelta tra 4 (da 6 punti ciascuna). Tali domande permettono allo studente di mostrare le conoscenze acquisite nella disciplina senza imporre un particolare vincolo sullo strumento espositivo: le risposte sono aperte e possono essere fornite tramite analisi descrittiva, grafica, analitica o tramite una combinazione delle tre. La parte B del compito consta di 2 esercizi di rapida soluzione a scelta tra 4 da 3 punti ciascuno. La parte C del compito è costituita da 2 esercizi da 6 punti ciascuno. Ciascun esercizio della parte C è a sua volta composto da tre quesiti ognuno dei quali permette allo studente di ottenere 2 punti ciascuno.

 

 

Risultato prove esami

 

Contatore_visite
Hits visite contenuti : 4355835